Traduci
link
Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di Un mondo migliore sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



------

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

------

Messaggio Da . il Mar 29 Giu 2010, 16:41

-------


Ultima modifica di . il Dom 26 Ago 2012, 11:53, modificato 1 volta

.

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 29.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ------

Messaggio Da Dott. A. Paliotti il Mer 30 Giu 2010, 20:55

Gentile Signora o Signorina
sì, certo, la depressione può generare questo e anche altro!
La mente non è qualcosa di distaccato dal corpo, ma mente-corpo costituiscono un tutt'uno in continua interazione tra di loro.
Uno stato depressivo modifica il livello, la qualità, dell'energia presente nel corpo e determina stati disfunzionali che a lungo andare possono degenerare in vere patologie organiche o sistemiche.

Se fino a qualche tempo fa prevaleva una visione meccanicistica e settoriale della cura medica, ora si è capito che occorre l'interazione, possibilmente concordata e dialogata, di più specialisti per la comprensione e quindi la risoluzione di alcune patologie.

Da quel poco che scrive posso solo consigliarle di rivolgersi sia al medico che allo psicologo. Non abbia paura di essere "schedata" clinicamente, ora è importante che venga "curata" nella maniera più adeguata.
Si affidi con fiducia e vedrà che potrà recuperare il suo benessere.

Spesso la volontà di star bene si accompagna ad una volontà opposta. Quasi come se la persona, per vari motivi, "non si potesse permettere la guarigione". E' quindi importante che si metta in contatto con se stessa e "decida" finalmente di voler star bene. Qualsiasi cosa possa essere accaduto, ricordi che lei, così come ognuno di noi, ha diritto a una vita serena!
E poi allo stesso modo in cui la mente può generare malesseri può anche essere di aiuto risolutivo nella guarigione. Occorre modificare la qualità dei propri pensieri e del proprio progetto di vita.
Non è semplice ma di certo è possibile!
Quando i malesseri sono strutturati ecco che occorre l'aiuto professionale dello psicologo, ma se c'è problema fisico anche del medico.

E poi... che ne dice di iniziare a definirsi con un nome, anche solo con un nick, uno pseudonimo, e non solo con un punto? Ricordi che la guarigione può iniziare anche adesso... in questo momento...

Un caro saluto e mi faccia sapere..
Dott.ssa Paliotti

avatar
Dott. A. Paliotti

Numero di messaggi : 151
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente http://unmondomigliore.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: ------

Messaggio Da . il Sab 14 Ago 2010, 03:07

------


Ultima modifica di . il Dom 26 Ago 2012, 11:54, modificato 1 volta

.

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 29.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ------

Messaggio Da Dott. A. Paliotti il Mar 24 Ago 2010, 21:28

Cara Amica
quando la realtà di tutti i giorni diviene insopportabile a causa di malinconie, mancanza di senso e concentrazione e altri malesseri strutturati occorre chiedere aiuto.
Purtroppo alcuni avvenimenti della vita causano sofferenze, è innegabile, il dolore fa parte della vita di tutti, (così come tantissimi aspetti piacevoli e gioiosi) ma è quando non si riesce ad affrontarlo, gestirlo ed elaborarlo in modo sano, ecco che si corre il rischio di rimanerne invischiati, e anche per lungo tempo se non si trovano strategie o altre motivazioni.

Ma la soluzione c'è, esiste, e lei può iniziare sin da ora a decidere di star bene. Scovando dentro di sé quella forza e determinazione che di certo possiede, ma che ha deciso di metter da parte per continuare in un circuito di sofferenza.
Se non riesce non abbia timori ad affidarsi con fiducia ad uno specialista.
Sapesse quante belle sorprese la vita ha in serbo per noi tutti! E perché lei vuole prendersi solo le sofferenze?

Per quanto riguarda le sue letture risulta difficile consigliare un libro a chi non si conosce e non si è al corrente del vissuto negli aspetti più importanti (lei descrive il suo malessere, ma omette volutamente la causa che lo ha generato)

In ogni caso se ama la filosofia, pur non essendo una specialista in merito, le consiglio di leggere i classici. Platone... Seneca.. che sono molto più accessibili di tanti altri.
Ma in ogni caso lei ha bisogno di leggerezza, di svagarsi e soprattutto... di riprendere il filo sano della sua esistenza...e le assicuro che è possibile.

Un caro saluto
Dr Paliotti

avatar
Dott. A. Paliotti

Numero di messaggi : 151
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente http://unmondomigliore.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: ------

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum